Tumori, 45 per cento per cattiva alimentazione

In tutti i Paesi si riscontra un legame diretto fra alta incidenza dei tumori e consumo di carne, insaccati e prodotti lattiero-caseari, al contrario di quanto accade nelle zone in cui si mangiano verdure e legumi (piselli, fagioli, lenticchie, eccetera) in grandi quantità. Ecco perché è necessario iniziare a detossificare l’alimentazione.

Che il cibo rappresenti una fonte di buona o cattiva salute è un fatto noto di cui però alcuni oncologi non si sono ancora accorti in relazione alle patologie che trattano…

Il 40-45 per cento di tutti i tumori è attribuibile all’alimentazione. Vogliamo dunque iniziare a porre massima attenzione a ciò che compriamo quotidianamente per danneggiarci?

“E’ dimostrato che lo stile di vita – incluso ciò che ingurgitiamo ogni giorno – e le esposizioni ambientali contribuiscono allo sviluppo del 70-80 per cento di tutti i casi di cancro, talvolta giocano un ruolo anche i fattori genetici. Uno stress elevato, a casa o sul lavoro, se è molto intenso, può compromettere il sistema immunitario” (tratto da Il modello Gorter, edizioni Polistampa).

Anche nel Decalogo europeo contro il cancro, in relazione alla prevenzione primaria, leggiamo la raccomandazione di scegliere un’alimentazione equilibrata e sana favorendo l’uso di verdure, frutta, legumi, cibi integrali (ovvero pasta integrale, riso integrale biologico, etc), oltre alle raccomandazioni di moderare i cibi grassi, le proteine animali (ridurre carne, soprattutto quella rossa, latte, latticini, burro, margarina). In ogni casi, anche quando la malattia si manifesta, è più che mai opportuno modificare l’alimentazione in senso vegetariano e meglio ancora vegano (eliminando le proteine animali, quindi anche latte, latticini, formaggi, uova, etc).

Share

One Reply to “Tumori, 45 per cento per cattiva alimentazione”

  1. mi sono avvicinata all’alimentazione vegetariana per motivi di colesterolemia elevata: da subito questo tipo di dieta – frutta e verdura, proteine vegetali e carboidrati semplici – mi ha ridato energia e benessere. Ancora però non sono riuscita ad eliminare del tutto i latticini (ricotta, fiocchi di latte, alcune volte mozzarella).

Lascia un commento