Sostenete il sistema immunitario

Tutti noi abbiamo continuamente il cancro, ecco perché dobbiamo tenere iper-stimolato il nostro sistema immunitario

Ogni giorno ognuno di noi combatte le cellule cancerose. Già, perché ne produciamo ogni giorno.

Se il sistema immunitario è abbastanza forte e stimolato riesce a sconfiggerle, altrimenti esse prendono il sopravvento e si manifesta la patologia. E’ fondamentale mantenere attivo il sistema immunitario. Qualunque siano le cause e le concause del cancro, esso si sviluppa se trova un sistema immunitario debole e incapace di contrapporsi.

Le cellule cancerose si formano quasi ogni giorno come reazione a:

  1. sostanze chimiche negli alimenti (coloranti -attenzione ai vari E… che compaiono nei prodotti commestibili; conservanti, cibi come zucchero, grassi insaturi, carne bruciacchiata
  2. esposizione a tossine ambientali (solo nel fumo di sigaretta ci sono 19 sostanze chimiche notoriamente cancerogene)
  3. sostanze chimiche varie presenti in molte case (spray, deodoranti per ambienti, vestiario lavato a secco, alcuni tipi di detergenti e disinfettanti, oltre a vernici, sverniciatori, solventi, protezioni per il legno)
  4. sostanze chimiche cancerogene ambientali, come cloro, benzina, PCB
  5. infezioni virali come il virus Epstein-Barr, l’epatite virale, l’Aids il papilloma virus umano (HPV)
  6. mutazioni genetiche congenite o acquisite durante la vita

Quando l’equilibrio immunitario è compromesso, nel corpo ci sono meno cellule attive del sistema immunitario capaci di identificare il cancro, e ce ne sono ancora meno in grado di distruggerlo.

E’ fondamentale tenere alte le difese immunitarie, ricorrendo ad integratori, oligoelementi, depurativi, ma soprattutto curando molto l’alimentazione: eliminando o quanto meno riducendo il consumo di carne (evitare quella rossa) e in generale le proteine animali (quindi anche latte, formaggio, latticini, burro), limitare tutto ciò che contiene lievito e gli zuccheri (che sono fertilizzanti dei processi infiammatori), limitare i carboidrati, ridurre il sale, consumare frutta e verdura in abbondanza e affiancare sempre una regolare attività fisica 2-3 volte a settimana per mantenere le cellule e i tessuti ossigenati.

(per approfondire, The President’s Cancer Panel, Reducing Environmental Cancer risk. What we can do now. National Cancer Institute, National Institutes of Health, U.S. Department of Health and Human Services, April, 2010)

Share

Lascia un commento