Contro malattie, alcalinizzate il corpo!

Mantenere l’equilibrio acido-base è fondamentale per prevenire molte malattie e, laddove sono presenti, cercare di tenerle sotto controllo ripristinando il corretto PH dell’organismo per favorire il fisiologico metabolismo cellulare. In condizioni di acidosi, i capillari si restringono e i globuli rossi si aggregano fra di loro, togliendo a molte cellule e tessuti quell’ossigeno necessario per svolgere i loro compiti. La cellula così soffre e, anzichè ricorrere al meccanismo dell’ossidazione per produrre energia, ricorre, a causa della mancanza di ossigeno, alla fermentazione, cosa che la spinge a proliferare in maniera indefinita: è anche da questo deragliamento del metabolismo che può essere favorita la manifestazione del cancro. L’equilibrio acido-base, che deve essere lievemente alcalino per prevenire l’acidosi, è una delle regole d’oro per evitare lo sviluppo di varie malattie degenerative, vascolari e infiammazioni (sappiamo che laddove c’è infiammazione c’è maggiore rischio di cancro).

Le cause dell’acidificazione sono, ancora una volta, in ciò che mangiamo: consumo eccesivo di proteine animali, caffè, bibite gassate, alimenti trattati e conservati chimicamente, zuccheri e farine raffinate, oltre a molti farmaci assunti quasi quotidianamente.

Come scoprirlo: basta comprare un misuratore del Ph in farmacia per verificare l’acidità tissutale. Se il Ph resta sempre sotto 7 (tre volte al giorno per 15 giorni: seconda urina del mattino dopo colazione, prima di pranzo e prima di cena) occorre intervenire correggendo prima di tutto la dieta, assumendo cibi alcalinizzanti. Vedi tabella: tabella ph

Ormai anche recenti richerche hanno dimostrato che l’ambiente acido rappresenta uno dei fattori favorenti la proliferazione tumorale. Per questo alcuni medici e farmacisti consigliano di ustare il bicarbonato di sodio, sostanza basica, per arginare gli effetti degli acidi causati dal tessuto tumorale.

Come preparare la bevanda: in mezzo litro d’acqua spremere tre limoni e un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Bere lontano dai pasti.

Studi hanno dimostrato le capacità antitumorali del limone  ( leggi articolo pubblicato su PubMed qui) come pure del bicarbonato per aumentare il ph tumorale bloccando così le metastasi (leggi articolo PubMed qui).

 

Share

Lascia un commento