La tabella nutrizionale riporta una dichiarazione relativa al valore energetico e ai nutrienti (proteine, carboidrati, grassi, fibre alimentari, sodio, vitamine e sali minerali). Accanto ai valori nutrizionali, espressi per 100 grammi di alimento, nell’etichetta nutrizionale possono essere specificati i valori per porzione o per prezzo. Il valore energetico. Un errore abbastanza frequente è quello di

Share

Edulcoranti o sciroppo di glucosio e fruttosio? NO, grazie. Chi assume bevande non zuccherate o zucchera con dolcificanti artificiali con ‘zero’ calorie comunque si espone al rischio di ammalarsi di diabete…Parola dell’epidemiologo Franco Berrino che studia la correlazione fra tipologie di cibo e insorgenze di malattie (diabete, tumori, patologie cardiovascolari, malattie neurodegenerative, etc.). “Questi dolcificanti

Share

Nell’intestino troviamo normalmente batteri ‘amici’ che partecipano alla digestione e alla regolarità del transito intestinale. Svolgono un ruolo importante nell’equilibrio del sistema immunitario (fra i più comuni troviamo il Lactobacillus acidophilus e il Lactobacillus bifidus). E’ dimostrato che i probiotici inibiscono la crescita delle cellule  tumorali del colon. Anche l’accelerazione del transito intestinale ridurrebbe il

Share

Sulla rivista scientifica Breast Care esce una corposa review sulle evidenze del ruolo dell’Ipertermia nelle recidive dei tumori al seno, a firma del dottor Sergio Maluta (Dipartimento di Ipertermia presso i lCentro Medico Serena, Padova) e del Dipartimento di Ipertermia e Radioterapia del Centro medico ad Amsterdam. Nelle recidive dei tumori al seno riuscire a

Share

Il vantaggio dell’ipertermia è che essa può aumentare gli effetti della radioterapia e della chemioterapia e ridurne gli effetti collaterali. Studi clinici hanno dimostrato che l’aggiunta della ipertermia a queste terapie ne incrementa l’efficacia, senza aumentare i danni ai tessuti normali. La radioterapia funziona quando colpisce cellule del tumore ben ossigenate, mentre è meno efficace

Share