VACCINI, POSIZIONE DELL’ORDINE

 

“Un segnale molto forte che avevamo chiesto a livello regionale e nazionale da tempo e finalmente concretizzato: l’introduzione dell’obbligatorietà dei vaccini per l’iscrizione al nido e alle scuole materne e e delle sanzioni contro i genitori e le scuole che non ottemperano al disposto significa salvaguardare la salute della collettività”, questa la dichiarazione del Presidente dell’Ordine dei Medici di Udine, Maurizio Rocco.

Stop all’anti-scientificità imperante che mette in dubbio la sicurezza e l’efficacia dei vaccini, come Ordine dei Medici continueremo a promuovere la corretta informazione e provvederemo ad aiutare le Autorità pubbliche. “I vaccini sono trattamenti sanitari scientificamente fondati e di comprovata efficacia. E’ un obbligo diffonderne l’utilizzo oltre a promuovere studi e sperimentazioni per scoprirne dei nuovi e migliorare quelli esistenti”, dichiara il Presidente.

L’Ordine dei Medici di Udine continuerà ad impegnarsi per una informazione accessibile, trasparente, rigorosa e prudente fondata sulle conoscenze scientifiche e si opporrà fermamente alla diffusione di notizie che alimentano aspettative e timori infondati o in ogni caso idonee a determinare un pregiudizio dell’interesse generale.

Grazie alle ricerche nel campo dell’immunologia e di quelle eseguite nello specifico campo dei vaccini si è giunti alla possibilità di poter vaccinare parte della popolazione contro il carcinoma della cervice, inducendo il concetto che i vaccini possono essere usati anche contro i tumori, sperando che sia solo l’inizio di un proficuo filone di ricerca.

Siamo arrivati ad un punto critico con le coperture vaccinali tanto che l’ Italia è stata richiamata dall’OMS su questo tema e la nostra posizione riguardo alla cosiddetta “herd immunity” è tra le più basse in Europa (vedasi al riguardo quanto deciso negli USA sui viaggi in Italia ritenuto paese a rischio). Era ora di introdurre una linea forte.

Share
Categoria: Alimentazione, Notizie.

Devi essere un utente registrato per aggiungere commenti | Login | Registrati

WordPress Theme by Simple Themes