Nutriamoci con cuore più cervello

 

NutriAMOci con cuore più cervello!

Questo il titolo del libro sul Metodo Marta Ciani a doppia firma, quello della biologa nutrizionista e della giornalista scientifica Irene Giurovich, lanciato a Pordenonelegge, in collaborazione con l’oncologo del Cro di Aviano, Massimiliano Berretta. Pubblicato da Edizioni Segno, che ha inaugurato una collana dedicata al benessere e all’alimentazione, il libro si presenta come un vero e proprio pronto soccorso per chi è alla ricerca di risposte nel campo alimentare (l’appuntamento a Udine è per il 19 ottobre alle ore 18 alla Libreria Friuli). Si candida a diventare il vademecum su come prevenire le malattie, impostare un percorso di corretta alimentazione, gestire lo stress in generale. Le emozioni influenzano la salute, per questo il ‘Metodo Marta Ciani’ oggetto del libro affronta anche la tematica della neurochimica delle emozioni. Grazie all’innovativo Metodo Marta Ciani, fondato sul mix di test genetici e test mirati ad analizzare il microbiota intestinale (DBS Test) messi a punto con genetisti di fama europea, il lettore potrà familiarizzare con lo schema alimentare personalizzato e riuscire ad intervenire tempestivamente, abbassando i fattori di rischio per non ammalarsi. Il tipo di alimentazione risulta determinante sia nel mantenere i meccanismi di regolazione cellulare e genetica sia nell’agevolare l’insorgenza di malattie se si mangia in maniera errata e contraria ai propri geni. Il cibo è il fattore ambientale decisivo con cui regoliamo o distruggiamo la nostra salute: in media, durante la nostra vita, immettiamo nel nostro corpo dalle 30 alle 40 tonnellate di alimenti.

NutriAMOci con cuore più cervello, che si candida a diventare un libro adottato anche dagli Istituti superiori, è un cammino che si snoda in tre capitoli: il primo è una sorta di Introduzione all’Alimentazione con i riferimenti agli studi più importanti, alle raccomandazioni delle società scientifiche, al caposaldo della vera dieta mediterranea, con l’immancabile apertura del testo proprio su movimento e attività fisica, ancelle indispensabili della corretta nutrizione; il secondo capitolo accompagna il lettore dentro il Metodo Marta Ciani che congiunge gli innovativi test con una presa in carico integrale del paziente (il lettore troverà molti riferimenti anche agli aspetti psicologici e alle modalità di supporto tramite Biorisonanza, campane tibetane, percorsi motivazionali e meditativi); il terzo capitolo raggruppa tutte le iniziative pubbliche a carattere gratuito che vedono impegnate le autrici del libro. La combinazione di cuore e cervello farà sì che il nutrirsi diventi il nostro nutri-Amarsi.Oggi, alcune patologie cronico-degenerative, tra cui quelle cardiovascolari e il cancro rappresentano le prime 2 cause di morte nei Paesi occidentali, Italia compresa. Abbiamo circa mille nuovi casi di cancro al giorno e seguendo una corretta alimentazione (Dieta Mediterranea docet) e sano stile di vita si potrebbe ridurre di oltre il 30% questa triste statistica, scrive nella Prefazione l’oncologo del CRO, dr. Massimiliano Berretta.

Share
This entry was posted in Alimentazione, Informazioni, Informazioni, Ipertermia oncologica, Notizie, Notizie, Testimonianze. Bookmark the permalink.